Visite Guidate
ALLA SCOPERTA DEL PARCO DELLE INCISIONI 
RUPESTRI DI GROSIO

Percorso guidato nel Parco delle Incisioni Rupestri alla scoperta della storia valtellinese più antica: un viaggio nel tempo che inizia nella Preistoria con le figure incise sulla Rupe Magna e i reperti archeologici custoditi nell’Antiquarium per concludersi con il Castello Vecchio o di San Faustino (X – XI Secolo) e l’imponente Castello Nuovo Visconteo (XIV Secolo)

La Visita Guidata con Personale del Parco ha il vantaggio di:
– offrire accesso esclusivo alla Rupe Magna (la Roccia incisa più grande delle Alpi – aiuto nell’individuazione delle incisioni rupestri)
– offrire accesso all’Antiquarium (il piccolo museo del parco dove è possibile scoprire i reperti rinvenuti durante le campagne di scavo archeologico nell’area dei castelli)
– Il Personale del parco vi seguirà per raccontarvi la storia di questi luoghi, rispondendo alle vostre domande e curiosità
– fornitura depliant, materiale informativo del parco e cartoline

visite_guidate_3

La Rupe Magna, la roccia incisa più grande delle Alpi è accessibile esclusivamente con visita guidata.

Periodo: da Martedì a Domenica
Partenza 1 visita alle ore 10:30
Partenza 2 visita alle ore 14:00
Partenza 3 visita alle ore 16:00

Punto di ritrovo: Ca’ del Cap
Durata: 1 ora circa
Costo: Adulti ( >18 anni) 5,00 Euro – Ragazzi (11 – 18 anni) 3,00 Euro

Gratuito per i minori di 10 anni.
Gratuito nel giorno del Compleanno.
(Per avere diritto alla visita gratuita è sufficiente presentarsi al centro informazioni del Parco muniti di un documento di identità comprovante la data di nascita.)

Note: offerta Rivolta a singoli e famiglie. Per le comitive e i gruppi organizzati è necessaria la prenotazione della visita guidata contattando preventivamente gli uffici del Parco.

VISITA GUIDATA PER GRUPPI E COMITIVE

La visita guidata al Parco delle Incisioni Rupestri di Grosio permette di conoscere la storia valtellinese più antica immergendosi in un suggestivo ambiente naturale. Si tratta di un viaggio a ritroso nel tempo, partendo dall’età dei Metalli, attraverso le oltre 5000 figure rappresentate sulla Rupe Magna ed i reperti provenienti dagli scavi archeologici sui dossi di Grosio, ora esposti nell’Antiquarium. La sosta sulla Rupe Magna, rigorosamente a piedi scalzi, permette di vedere molto bene le incisioni più affascinanti come animali, rastrelli, oranti e coppelle. Si prosegue con le vestigia del Castello Vecchio, risalente al X-XI secolo, il campanile romanico della chiesa castellana e due sepolture longobarde scavate nella roccia, per poi ammirare il Castello Nuovo, fatto erigere attorno al 1350 dai Visconti di Milano,  caratterizzato da una doppia cinta di mura difensive Medievali e dal poderoso donjon.

Periodo: tutto l’anno su prenotazione
Punto di ritrovo: Ca’ del Cap
Durata: 1 ora e 30 minuti

Note: offerta rivolta a comitive e gruppi organizzati; è necessaria la prenotazione contattando preventivamente gli uffici del Parco.

PER INFORMAZIONI SUI COSTI:
Uffici del Parco: T +39 0342 847233 – M +39 346 3331405
info@parcoincisionigrosio.it